Via Santa Marta 36, 20056, Trezzo Sull'adda
Campo Slalom San Pellegrino
aka SANPE
Indirizzo
Viale Bortolo Belotti
San Pellegrino Terme
24016, Bergamo
Livelli
Livelli Brembo Campo Slalom San Pellegrino Terme by riverzone
Webcam
Webcam Meteo che mostra la parte alta del campo.
Refresh immagine 10min.
Parcheggio
Parcheggio nelle vicinanze ingresso campo slalom
PROSSIMA GARA SLALOM
Days
Hours
Minutes
Seconds

Un poco di storia

Una storia lunga oltre mezzo secolo, improbabili filmati girati in 8mm, le olimpiadi a Roma, boom economico, le minigonne… che fermento quegli Anni ’60! Il nostro fiume, il Brembo, non era da meno. Per oltre 20 anni, testimone di gare di canoa/kayak slalom e discesa in grado di richiamare atleti da tutta Europa.

Teatro delle competizioni, a un passo da Bergamo e due da Milano, il centro di San Pellegrino Terme, perla del Liberty  e punto di riferimento termale già dal XIII secolo.

Il tempo passa, il Brembo continua il suo inesorabile fluire, le sue acque restano meta per i canoisti ma lo spirito agonistico sfiorisce, fino al completo abbandono delle gare.

Nel 2015, il Comune di San Pellegrino Terme e il Trezzo Kayak Canoa Club Capriate hanno ripristinato il campo slalom, riaprendolo alla pratica e alla promozione della canoa/kayak, all’attività con i ragazzi delle scuole e ai corsi di salvataggio e sicurezza in fiume.

Riprende così la danza leggera delle canoe sulle onde, ritornano il divertimento e la passione di grandi e piccini, e con loro la curiosità di quanti ammirano, dalle balaustre della passeggiata, l’incontro rispettoso e gioioso tra l’uomo e il fiume.

Alla fine del 2019 si programma un intervento di ripristino del campo con il rimodellamento di parte dell’alveo, mobilitando le risorse economiche e progettuali del Club e con il supporto fattivo del Comune di San Pellegrino che segue l’opera per tutte le procedure autorizzative e importanti suggerimenti di club con molta esperienza in tema di impianti slalom come il Canoa Club Brescia.

A seguito di tutte le autorizzazioni necessarie i lavori vengono realizzati nel febbraio del 2020, con esiti estremamente positivi sotto il profilo della fruibilità e funzionalità operativa del campo.
Dopo tre lunghe giornate di lavori il campo riemerge con i suoi giochi di onde, sassi e  “morte”.
Un bel salto di qualità che fa si che con la sola sistemazione dei massi e senza alcuna opera artificiale l’impianto diventi fruibile molti giorni all’anno, soprattutto quando di acqua in giro non ce n’è.

Il fitto programma di appuntamenti – fra cui certamente spiccava a maggio la prima gara di slalom sul Brembo dopo qualche decennio – si deve sospendere per le note vicende della pandemia in corso, come è accaduto purtroppo su moltissimi fronti sportivi e non solo.

Ma non c’è solo la pandemia. Anche il Brembo entra in gioco con la piena eccezionale dei primi di ottobre (quella che ha fatto danni un po’ dappertutto) che fa qualche danno di troppo al tracciato.
Si rende necessario mettere in pista  un intervento di manutenzione che anche attraverso la collocazione in alveo di massi importanti possa consentire di stabilizzare il campo e aumentarne ancora di più le possibilità di fruizione nel tempo.

Quello che abbiamo immaginato come un percorso di rilancio del campo non si ferma e tornerà così ad ospitare (speriamo già dalla prossima primavera) le gare di slalom e un habitat migliore alla fauna ittica e al suo ripopolamento.
Domani come oggi, il campo sarà percorribile liberamente e gratuitamente, nel rispetto dell’ambiente e delle norme di convivenza civile e di sicurezza fluviale.

Il progetto, sviluppato e portato avanti dal Trezzo Kayak Canoa Club Capriate grazie anche alla proficua e trasparente collaborazione con il Comune di San Pellegrino Terme, il supporto della Federazione Italiana Canoa Kayak e del suo Comitato Regionale Lombardia, è finanziato oltre che direttamente dal Trezzo Kayak dalle erogazioni liberali di enti, aziende e privati cittadini.

Il Trezzo Kayak Canoa Club Capriate, associazione sportiva dilettantistica fondata sul volontariato e la passione dei suoi soci e sostenitori, ringrazia fin d’ora quanti vorranno appoggiare il progetto #camposlalombrembo, sostenerlo economicamente e diffonderne lo spirito e i valori.

crowdfunding

ASD Trezzo Kayak Capriate Canoa Club è alla ricerca anche del tuo aiuto! Puoi aiutarci a sostenere le spese di intervento e ripristino.

Tutto quello che verrà raccolto dal Trezzo Kayak Canoa Club Capriate attraverso questa iniziativa fondi sarà in ogni caso destinato esclusivamente alla gestione del campo slalom o alla realizzazione di eventi competitivi o di promozione della canoa che si svolgeranno nel campo slalom di San Pellegrino Terme.
Ovviamente i lavori sono già regolarmente autorizzati dalle autorità competenti (Ufficio Territoriale Regionale) e saranno condotti nel pieno rispetto delle prescrizioni in materia dell’ambiente e dell’ittiofauna (i pesci!) presente nel tratto di fiume, creando anzi condizioni più favorevoli per la sua presenza.

Sei social?  usa il  tag del campo per le tue foto e video.

#camposlalombrembo
Dona tramite gofundme
Dona tramite gofundme

Trezzokayak-Canoa club Capriate A.S.D.

IBAN: IT87C0306909606100000176526

Causale: Donazione Campo Slalom – Nome e Cognome

Preferenze Privacy
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il tuo browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie può influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.